“Se mangio in fretta, i chili aumentano”

Se mangio in fretta, i chili aumentano

Mangiando velocemente si manda in tilt il sistema preposto alla trasmissione del senso di sazietà, che ha il compito di dire al cervello che è giunto il momento di smettere di mangiare perché lo stomaco è pieno.
 
Così si finisce col consumare più del necessario e i chili aumentano. È meglio stare a tavola (almeno 20 minuti) masticando lentamente e bene, e abbandonare perciò la pessima abitudine di trangugiare a tempo record. Oltre alle raccomandazioni sulla masticazione e sulla qualità del cibo, è valido il suggerimento di alzarsi da tavola prima di “sentirsi pieni”.
 
È poi sconsigliabile consumare i pasti davanti alla televisione o al computer,in piedi o camminando: meglio sedersi a tavola e gustarsi ciò che si ha nel piatto.

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER