Regolare le buone abitudini di vita

benessere fisico

Una buona giornata si basa su un buon sonno ristoratore fatto la notte precedente. Ci sono troppe persone infatti che la mattina si alzano in fretta ed escono di casa senza aver fatto un’adeguata colazione.  Dormire poco, andare a letto tardi e vivere tutto il giorno sotto stress sono sbagli che prima o poi si ripercuoteranno sulla nostra  buona salute. Lo stress causato da un errato stile di vita influisce sul sistema nervoso vegetativo ovvero su quella parte del nostro sistema nervoso che funziona in modo autonomo. La sua attività viene coordinata da due sistemi che funzionano in contrasto: il sistema simpatico e quello parasimpatico. Durante le fasi di stress il sistema nervoso vegetativo blocca l’attività di alcuni organi interni e se questo avviene per un periodo di tempo prolungato ci ammaliamo.

Il sistema simpatico si “mette in moto” la mattina appena dopo che ci siamo svegliati; è responsabile dell’accelerazione del battito cardiaco e della respirazione e fa innalzare la pressione sanguigna.  Il sistema parasimpatico invece è responsabile del rilassamento: inizia ad attivarsi soprattutto la sera per restare attivo tutta la notte; rallenta il battito cardiaco e la respirazione, ma stimola l’attività ghiandolare e la peristalsi. Se di sera non ci si riesce ad addormentare vuol dire che prevale l’influenza del simpatico,ma se di mattina fatichiamo ad alzarci si sta verificando il contrario, ovvero il sistema parasimpatico ha la prevalenza. La situazione ottimale sarebbe quindi un equilibrio di tempi e di intensità delle due componenti. Da quanto descritto si evince quanto sia di fondamentale importanza per il benessere dell’organismo trovare l’equilibrio sia della mente che del corpo.

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER