L’importanza di una corretta alimentazione

L'importanza di una corretta alimentazione

Il funzionamento del nostro organismo dipende dal rifornimento di alimenti. Dei tre gruppi di sostanze alimentari basilari quali carboidrati, grassi e proteine queste ultime hanno un ruolo particolare. Sono costituite da lunghe catene di amminoacidi, alcuni di questi sono prodotti dal nostro stesso organismo, altri detti essenziali devono essere introdotti mediante l’alimentazione.  Durante il processo di digestione gli enzimi pancreatici scompongono le proteine nelle loro componenti amminoacidiche; gli amminoacidi così liberati arrivano al sangue attraverso le pareti dell’intestino tenue.
 
Uno dei fattori di regolazione di questo processo è il grado di acidità dell’ambiente intestinale, se questo valore di discosta da quello ottimale si ha tendenza o all’acidità o all’alcalinità. Un’alterazione del grado di pH influisce sull’elaborazione delle proteine alimentari in quanto gli enzimi, non trovando le condizioni ottimali non riescono a svolgere ottimamente la loro funzione. Di conseguenza, alcuni amminoacidi alimentari essenziali non possono più venire scomposti e vengono a mancare al nostro organismo rendendo problematica l’elaborazione delle sostanze proteiche da essi dipendenti. Tra questi composti proteici troviamo, ad esempio, i neurotrasmettitori che svolgono funzione di messaggeri chimici delle cellule nervose. Per la funzione delle cellule nervose sono fondamentali i minerali e cioè tutte quelle sostanze non prodotte direttamente dall’uomo ma che devono essere introdotte tramite una sana e corretta alimentazione.

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER