Il petto di pollo

Nell’immaginario collettivo uno degli alimenti associato ad una dieta dimagrante è sicuramente il petto di pollo, vediamo velocemente in questo articolo quali siano le caratteristiche di questo prodotto e se sia meritata la sua fama di cibo “dietetico”.

Il petto di pollo è una delle carni più magre e più leggere in assoluto. Contiene pochissimi grassi, è praticamente privo di carboidrati ed ha un elevato contenuto di proteine è inoltre una buona fonte di vitamine del gruppo B.

I valori nutrizionali per 100 grammi di carne sono:

0 carboidrati,

0 fibre,

23,3 grammi di proteine,

0,8 grammi di grassi e

74,9 grammi d’acqua.

Fino a questo punto sembra dunque che il petto di pollo sia il candidato ideale per la realizzazione di una dieta sana ed equilibrata, nel metodo Keyum questo concetto non è nè vero nè falso, poiché infatti ci proponiamo di mantenere sempre il corretto tappo tra grassi, carboidrati e proteine non esistono per noi cibi in assoluto migliori di altri.

Il fatto che un alimento contenga molte proteine e pochi grassi non lo rende migliore di un altro in senso assoluto.

Il petto di pollo dunque non costituisce per noi un alimento da cui non si possa prescindere, viene inserito nel piano alimentare se gradito al pari di tutti gli altri cibi.

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER