I carboidrati

I carboidrati

I carboidrati [1] da un punto di vista chimico sono composti organici costituiti da Carbonio, Idrogeno ed Ossigeno, vengono indicati anche con i termini glucidi o glicidi, saccaridi o zuccheri, hanno principalmente funzione energetica.

Quando un carboidrato è presente isolato in una singola molecola prende il nome di monosaccaride, tra questi ricordiamo il glucosio, il galattosio ed il fruttosio, diverse molecole di monosaccaride possono unirsi tra loro a formare disaccaridi (due molecole) oligosaccaridi) numero ridotto di molecole) o polisaccaridi (elevato numero di molecole).
Anche se l’organismo umano può ricavare energia anche dalle proteine e dai grassi i carboidrati restano la fonte di energia per eccellenza, i carboidrati forniscono 3,75 kcal per grammo, alcuni di loro non vengono metabolizzati dall’uomo come la cellulosa che non viene digerita per mancanza di uno specifico enzima litico. Tra i cibi ricchi di carboidrati ricordiamo il pane, la pasta, i legumi, le patate, la crusca, il riso e i cereali. La maggior parte di questi cibi sono ricchi di amido. La FAO (Food and Agriculture Organization) e l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomandano di ingerire il 55-75% dell’energia totale dai carboidrati, ma solo il 10% dagli zuccheri semplici, queste raccomandazioni sono contemplate nei nostri piani alimentari bilanciati.

[1] http://goldbook.iupac.org/S05441.html

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER