Dieta e Natale: come superare il periodo di abbuffate natalizie in serenità

  • Home
  • Blog
  • Dieta e Natale: come superare il periodo di abbuffate natalizie in serenità
dieta natale

I consigli di Keyum per vivere il periodo di Natale senza rovinare i risultati della dieta

Natale è sinonimo di regali, periodi in famiglia e, in particolare, di grandi abbuffate: infiniti pranzi e cene dalle portate sempre abbondanti, dolci e leccornie di tutti i tipi, pasti poco regolari e trasgressioni giustificate. Ma Natale è anche sinonimo di fallimento per la tua dieta? Certo che no!

Come affrontare al meglio le abbuffate natalizie

Un’alimentazione sana e corretta non segue il calendario: secondo le biologhe nutrizioniste di Keyum, infatti, è importante seguire la propria dieta tutto l’anno, anche durante le festività come il Natale che da tradizione sono caratterizzate da pasti abbondantissimi e da cibi molto calorici.

Seguire una dieta a Natale, tuttavia, non significa rinunciare a pranzi e cenoni. Queste festività racchiudono gran parte della loro bellezza e atmosfera proprio nella gioia della convivialità, nella condivisione delle pietanze preparate con amore per i propri amici e familiari e nel calore di un pasto da gustare in compagnia. Non privartene!

 

Ecco alcuni semplici consigli per trascorrere in completa serenità le feste insieme ad amici e famiglia senza rinunciare al tradizionale cenone di Natale.

 

  • Assaggia e gusta con la dovuta calma tutte le pietanze, evitando di fare il bis o porzioni esagerate;
  • Sostituisci la colazione abitudinaria con una fetta di dolci natalizi, meglio ancora se preparati in casa;
  • Non dimenticare di consumare due porzioni di verdura di stagione ai pasti principali, per garantire un corretto apporto di fibre. Meglio ancora, anticipala al consumo del primo piatto o della pietanza al fine di ridurre la fame eccessiva e modulare l’assorbimento sia di grassi che di zuccheri;
  • I giorni successivi alle giornate di festa riduci o elimina (a secondo dei soggetti e della condizione di salute o patologica) i carboidrati a pranzo e a cena;
  • Approfitta della compagnia dei familiari per fare delle passeggiate post pranzo e per compensare, in parte, l’aumentato apporto calorico;
  • Una corretta idratazione è sempre importante, quindi non dimenticarti di bere 1,5-2,0 lt di acqua al giorno. Viste le temperature gelide puoi alternare l’acqua con the, tisane, infusi e decotti senza zuccherarli.

 

Seguendo queste semplici precauzioni, le festività non saranno più un incubo per la linea. Seguire una dieta a Natale non coincide con la totale rinuncia ai piaceri del cibo ma con un corretta scelta delle dosi e del tipo di alimenti da assumere. Goditi le feste mangiando bene!

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER