Bacche di Inca

Bacche di Inca

Le bacche Inca (bacche di physalis) sono ricche di antiossidanti (ne contengono  di più delle bacche di Goji, del tè verde e dei mirtilli, giusto per fare un esempio), ma l’interesse nutrizionale e le loro proprietà sono anche altre, a partire dall’alto contenuto di fibre, favorevoli al  benessere e all’equilibrio delle funzioni intestinali.

Funge ottimamente da reintegratore di vitamine o da antiossidante, in special modo attraverso l’acido citrico. Notevole anche il contenuto di tannini e mucillagini, all’origine dell’untuosità in superficie e delle proprietà astringenti.

Ne viene consigliato l’uso quando si vuol incentivare l’attività diuretica. Il colore dorato indica un alto contenuto di carotenoidi. Gli acidi contenuti nel frutto sono in grado di prevenire la formazione dei calcoli renali e di aiutare a dissolvere quelli già esistenti.

ADD A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scopri in anteprima le promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER